Tipi di forfora

Rate this post

La forfora è una condizione molto comune che colpisce più del 50% della popolazione. I tipi di forfora differiscono in funzione della persona, le cause che la provocano e la situazione particolare di ogni paziente. Detto ciò, esistono diversi tipi di forfora:

Forfora o Pityriasis Capitis

È uno stato della pelle che provoca la desquamazione del cuoio capelluto. Sorge a causa di un´accelerazione nel ciclo di vita delle cellule epidermiche. Perché tu possa immaginare la portata di questa situazione devi pensare che più del 50% della popolazione di 20 anni o più ne ha sofferto qualche volta.

Tipi di forfora

Le cause della forfora normalmente sono relazionate allo stress, alla mancanza di vitamine o agenti esterni come l´uso di prodotti cosmetici forti. Quando si rompe l´equilibrio dei capelli, appare la forfora.

Forfora secca o Pityriasis simplex

Normalmente è il tipo di forfora più frequente nella popolazione. In genere, quando appare, normalmente rimane durante molto tempo e ed è solita cambiare ed evolvere verso altri tipi di forfora. In poche occasioni sparisce in modo repentino, normalmente c´è bisogno di un trattamento antiforfora.

Tra le caratteristiche più comuni del tipo di forfora secca troviamo:

  • Presenza di squame sottili e bianche che cadono con facilità.
  • Presenze di tali squame sul cuoio capelluto e sulle spalle.
  • Capelli secchi e senza lucentezza.
  • Prurito moderato, a volte non appare.
  • Non c´è infiammazione.

Forfora grassa o Pityriasis steatoide

Classi di forfora

Anche questo tipo di forfora provoca la desquamazione della pelle ma normalmente è accompagnata da sebo, vale a dire, dalla presenza di grasso nel cuoio capelluto. Compare dopo aver sofferto di una forfora secca o, a volte, appare direttamente.

Tra le caratteristiche che più spiccano della forfora grassa troviamo:

  • I granelli di forfora sono maggiori e a volte sono di un colore giallognolo, più grasse.
  • La forfora rimane attaccata ai capelli e al cuoio capelluto, ed è più difficile staccarsi.
  • Cuoio capelluto seborroico.
  • A volte appare un´infiammazione del cuoio capelluto ed è per questo che molte volte viene associata alla dermatite seborroica.
  • Prurito, bruciore.
  • Se non viene trattata in tempo, può causare la caduta dei capelli (alopecia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest