Forfora. Tipi e Cause della forfora. Rimedi casalinghi antiforfora

Rate this post

La forfora, allo stesso modo del grasso dei capelli, è uno dei problemi più comuni dei capelli. I dati dicono che più del 50% delle donne sono colpite da alcuni di questi problemi. Nonostante molte persone ritengano che non sia un problema importante, in realtà si lo è, dato che l´eccesso di grasso colpisce la salute dei capelli e può provocare la caduta dei capelli stessi. D´altra parte, la forfora è un problema estetico per cui molte persone non si sentono a proprio agio. Per eliminare la forfora, è necessario seguire un trattamento.

Forfora

Sintomi della Forfora

Sia nella maggior parte degli adolescenti che negli adulti, i sintomi della forfora sono facili da riscontrare: granelli bianchi e unti che sembrano pezzi di pelle morta sulle spalle e sulla testa. Il cuoio capelluto si sente con prurito e si squama. La condizione può peggiorare durante l´autunno e l´inverno, quando il riscaldamento interno contribuisce a far sì che la pelle sia secca e migliora durante l´estate.

Esiste un tipo di desquamazione capillare chiamata crosta lattea che può colpire i neonati. Questo disturbo, che causa desquamazione e croste sul cuoio capelluto, è più comune nei neonati, ma può succedere in qualsiasi momento durante l´infanzia. Anche se può sembrare allarmante per i genitori, la crosta lattea non è pericolosa e in genere sparisce da sola prima che il neonato compia un anno.

La maggior parte dei casi di forfora non richiede cure mediche. Ma se vedi che ti prude molto la testa anche dopo varie settimane di trattamento con shampoo antiforfora, o se vedi che il tuo cuoio capelluto diventa rosso o gonfio, allora devi consultare il tuo medico o dermatologo. È possibile che abbia dermatite seborroica o un´altra condizione simile alla forfora. La cosa più probabile è che il tuo medico possa diagnosticare il problema solo guardandoti i capelli.

Fattori di Rischio

Praticamente qualsiasi persona può avere la forfora, ma certi fattori possono far sì che tu sia più suscettibile a soffrirla:

Fattori di Rischio

  • Età: La forfora normalmente comincia quando uno comincia a essere adulto e continua fino all´età matura. Questo non significa che gli adulti di una certa età non abbiano forfora dato che per alcune persone, il problema può essere per tutta la vita.
  • Uomini: Gli uomini sono più propensi ad avere la forfora. Alcuni ricercatori credono che questo si debba al fatto che gli ormoni maschili possono giocaare un ruolo importante nella produzione della forfora. Anche gli uomini hanno grandi ghiandole produttrici di olio nel cuoio capelluto, che possono contribuire alla creazione della forfora.
  • Capelli grassi: avere i capelli e il cuoio capelluto grassi fa sì che si produca più sebo del normale. Avere una pelle eccessivamente grassa ti converte in una persona più propensa a soffrire la forfora.
  • Alimentazione: le diete povere di zinco, vitamina B o certi tipi di grassi, ti rendono più propenso ad avere la forfora.
  • Malattie: Per ragioni che ancora non sono chiare, alcuni adulti con malattie neurologiche, come il morbo di Parkinson, sono più propensi a sviluppare dermatite seborroica e forfora. Lo sono anche le persone che si riprendono da situazioni di stress, in particolare da un attacco cardiaco, incidenti cerebrovascolari, e quelle con sistemi immunitari compromessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest