Cause della forfora

Rate this post

Anche se la forfora è un problema comune per molte persone, non sempre appare per le stesse cause, a volte può essere per non lavare i capelli con sufficiente frequenza e un´altra può essere lo stress la causa della comparsa della forfora sui capelli.

Il fatto che le cause della comparsa della forfora siano diverse, fa sì che anche i trattamenti lo siano, pertanto è consigliabile rivolgersi a uno specialista nel momento in cui si sceglie un trattamento antiforfora concreto.

La forfora si deve al fatto che il ciclo naturale di rinnovo della pelle si accelera. Questo fa sì che si creino granelli di pelle morta sulla superficie del cuoio capelluto, dando come risultato i granelli associati alla forfora.

Cause della forfora

Cosa produce la forfora

  • La pelle secca è la causa più comune della comparsa della forfora, del prurito e della desquamazione. Le squame di una pelle secca sono generalmente più piccole e meno grasse delle squame prodotte dalla forfora. Se è apparsa la forfora per avere la pelle secca, è probabile cha abbia segni e sintomi di secchezza sulla pelle su altre parti del corpo, come per esempio, le gambe e le braccia.
  • La pelle irritata e unta (dermatite seborroica) è un´altra delle cause più frequenti della forfora. Si caretterizza per l´arrossamento della pelle e per il grasso che copre le squame bianche o leggermente gialle. La dermatite seborroica può colpire non solo il cuoio capelluto, ma anche altre aree ricche di ghiandole sebacee, come le sopracciglia, i lati del naso e la parte posteriore delle orecchie, lo sterno, l´area dell´inguine, e a volte, le ascelle.
  • Non lavare con shampoo con molta frequenza. Se non lavi i capelli con regolarità, gli oli e le cellule della pelle del cuoio capelluto si possono accumulare, causando forfora.
  • Psoriasi. Questo disturbo della pelle provoca un accumulo di cellule morte della pelle che formano squame grosse e argentate. La psoriasi normalmente si verifica sulle ginocchia, i gomiti e il busto, ma può anche colpire il cuoio capelluto. Può essere difficile distinguere la dermatite seborroica.
  • Eczema. Se hai eczemi in qualsiasi parte del tuo corpo, è possibile che ce l´abbia anche sul cuoio capelluto, e ciò può dar luogo allo sviluppo della forfora.

Che cosa provoca la forfora

  • A volte la sensibilità ai prodotti per la cura dei capelli (dermatite da contatto) o a certi ingredienti nei prodotti di cura dei capelli o tinte (specialmente parafenilendiamina), possono causare un arrossamento del cuoio capelluto, prurito e desquamazione. Anche l´uso di shampoo con troppa frequenza o l´uso eccessivo di altri prodotti per i capelli può irritare il cuoio capelluto, provocando la forfora.
  • Esiste un tipo di fungo chiamato Malassezia che vive sul cuoio capelluto della maggior parte degli adulti sani senza causare problemi. Ma a volte cresce fuori controllo e si alimenta degli oli secreti dai follicoli piliferi. Ciò può irritare la pelle del cuoio capelluto delle persone e provocare che crescano più cellule della pelle. Le cellule cutanee extra muoiono e cadono e l´unione di queste con il grasso dei capelli e il cuoio capelluto fa sì che si vedano granelli bianchi e squamosi sui capelli o sui vestiti.

Altre cause della forfora

Altri possibili fattori di rischio che causano la comparsa della forfora sui capelli sono:

  • Stress emotivo
  • Non lavare i capelli o farlo troppo.
  • Usare prodotti per i capelli come schiuma, lacche o spray.
  • La psoriasi o gli eczemi
  • Un sistema immunitario debilitato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest