Botox per i piedi

Rate this post

Botox per l´odore di piedi

Il cattivo odore di piedi comincia dai piedi che sudano molto, cosa che può essere un problema con conseguenze imbarazzanti. Può essere che non sia il male peggiore nel mondo, però se i calzini o indumenti che si portano ai piedi sono costantemente umidi e sudati, può essere che soffra di iperidrosi. L´iperidrosi è il termine medico per la sudorazione eccessiva e il botox è una forma di trattarlo.

Botox per i piedi

Il botox lavora attraverso il blocco di certi muscoli, perciò in caso di uso cosmetico, da al suo viso un´apparenza più vellutata e riduce l´apparizione di rughe. Per il trattamento dell´iperidrosi, il botox blocca i nervi che informano la ghiandola sudoripara per produrre una gran quantità di sudore.

Nonostante le mani e i piedi possiedano ognuno circa un quarto di milione di ghiandole sudoripare, il cattivo odore di piedi è più comune delle mani sudate. Ciò è dovuto al fatto che i batteri che crescono nei calzini, scarpe e piedi, causano un´odore sgradevole. Ricorda, il sudore in sé non ha odore. Quando il sudore fa in modo che le scarpe e i calzini siano caldi e umidi, i batteri intrappolati all´interno cominciano ad alimentarsi e in seguito, secernono un acido organico che rilascia quest´odore sgradevole.

Le iniezioni di botox possono essere un po´dolorose ed è possibile che debba farti il trattamento varie volte prima che si produca qualche risultato. Anche se ottieni che i tuoi piedi abbiano un odore migliore, dovrai ripetere il processo ogni quattro mesi, dato che gli effetti sono temporanei. La buona notizia è che il rischio di effetti secondari del botox è minimo.

Il primo passo nel trattamento dei piedi maleodoarnti è un appuntamento con un dermatologo. Lui potrà diagnosticare facilmente l´iperidrosi. Così potrai assicurarti che la sudorazione e l´odore non siano sintomi di un´altra malattia. Una volta che si sappia a cosa è dovuta la sudorazione dei piedi, potrai discutere le opzioni disponibili di trattamento, incluso il Botox.

Botox per il dolore di piedi

Il dolore di piedi è frequente nei pazienti diabetici dovuto al danno nei nervi tuttavia, un nuovo trattamento con botox dà questo gran sollievo così necessario. I medici di Taiwan hanno fatto esperimenti con iniezioni della tossina botulinica tipo A (botox) nei piedi dei pazienti diabetici. Hanno scoperto che possono ridurre considerevolmente il dolore del nervo del piede con questo tipo di trattamento.

Botox per il dolore di piedi

I medici dell´Università Medica di Taipei hanno provato il botox in 18 pazienti con diabete tipo 2 che soffrono di neuropatía (dolore ai nervi del piede). I pazienti sono stati divisi in 2 gruppi, un gruppo ha ricevuto il botox, mentre l´altro ha ricevuto iniezioni di soluzione salina di acqua.

I pazienti sono stati analizzati all´inizio dello studio e in una scala media del dolore da 00 a 10 il loro punteggio è stato 6,36. Dopo 12 settimane di iniezioni di Botox, il punteggio medio è stato 2,53. I pazienti che stavano ricevendo le iniezioni di soluzione salina non hanno mostrato una riduzione significativa del dolore. Il 44% dei pazienti hanno una riduzione di 3 punti nel loro punteggio dopo più di 12 settimane di trattamento.

I pazienti sono anche stati in grado di dormire meglio dato che il dolore neuropatico del piede diabetico si era ridotto. I medici hanno concluso che questo può essere un metodo efficace di trattamento per i diabetici, però le ricerche sulla dose ottima e precisa delle iniezioni del trattamento deve continuare a essere oggetto di ricerca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest