Innesto capillare

Rate this post

La tecnica di ricostruzione dei capelli chirurgicamente con innesti di capelli si fa attraverso unità follicolari e sotto anestesia locale. Si inizia con il procedimento di estrazione di unità follicolari utilizzando la tecnologia più avanzata.

La tecnica dell´innesto di capelli è una tecnica utilizzata in situazioni estreme, vale a dire, quando ormai non c´è soluzione possibile per il recupero dei capelli.

In genere, la caduta dei capelli può essere naturale o essere associata a qualche tipo di disordine. Quando la caduta dei capelli è temporanea o si tratta di un caso isolato, i capelli in genere sono soliti ricrescere e non c´è necessità di un innesto.

Innesto capillare

In altre occasioni, la perdita dei capelli si deve all´età o alla genetica o non c´è niente che si possa fare per cambiarlo. In questi casi quelli in cui ci si aspetta che i capelli non ricrescano, si può realizzare un innesto capillare.

Si realizzano tre passi basici con tutti i procedimenti di trapianto di capelli. Sono i seguenti:

Preparazione e depilazione del donatore

Durante l´intervento chirurgico dell´innesto capillare in cui il donatore e il ricevente sono la stessa persona, si comincia ritirando i capelli dalla zona posteriore della testa del donatore. Si estraggono i capelli da questa zona perché è dove i capelli sono geneticamente programmati per crescere durante tutta la vita. Esistono due sistemi di estrazione dei capelli, il primo di questi ritirando una zona ampia del tessuto da cui si separano dopo le unità follicolari sotto microscopio, il secondo è mediante un sistema manuale d´estrazione (dissezione). Con questa ultima tecnica non è necessario l´uso del microscopio.

Creazione dei siti recettori

Il chirurgo di trapianto di capelli crea siti recettori nell´angolo e direzione corretti e anche ben orientati a seconda del piano di trapianto di capelli che è stata disegnato specificamente per il paziente. Gli innesti di capelli non si fanno in modo aleatorio ma si disegna un piano adattato a ogni paziente. Ogni testa è diversa ed è per questo che ci sono zone che hanno bisogno di essere più piene di altre. Allo stesso modo, la direzione della crescita dei capelli è importante per l´estetica e lo stile del paziente.

Collocazione degli innesti di capelli

Infine, gli innesti di capelli si trapiantano alle aree della calvizie. Lo specialista in chirurgia capillare colloca ogni innesto attentamente e meticolosamente nelle zone riceventi. I capelli trapiantati passano attraverso lo stesso e da questo momento inizia a passare per le fasi di crescita normale dei capelli . I capelli degli innesti trapiantati cominceranno a crescere in circa 4 mesi dopo il suo procedimento e continueranno fino al mese 10 o 12 circa dopo l´operazione. Con la tecnologia attuale, i risultati di trapianto di capelli sono perfettamente naturali e non si notano.

Tecnica di estrazione follicolare

La tecnica di estrazione di unità follicolari (FUE) è un processo molto laborioso in confronto al metodo utilizzato nel trapianto di unità follicolari in cui i follicoli si ritirano individualmente invece che in una sola striscia. Nella tecnica FUE, la zona donatrice deve essere rasata e gli innesti de unità follicolari si estraggono direttamente dal cuoio capelluto. Un´unità follicolare da 0,8 mm a 1 mm ha bisogno di una incisione intorno dalla parte superiore delle unità follicolari.

Una volta che si estraggono i capelli dei donatori, si creano le zone riceventi nell´area del trapianto e si collocano gli innesti follicolari nello stesso modo che in altri procedimenti di innesti di capelli.

Trapainto di capelli

Il trapianto delle unità follicolari(FUT) si realizza con anestesia locale.

Si estrae una striscia sottile di capelli del donatore dall´area della parte posteriore della testa. Si fa in questa zona perché questi capelli sono permanenti e in genere normalmente non si perdono. La striscia di capelli del donatore si colloca sotto un microscopio specificamente disegnato per la chirurgia di ricostruzione dei capelli.

La striscia si secca in innesti microscopici di unità follicolari individuali, da uno a quattro capelli. Questo passo è molto importante nella chirurgia di ricostruzione capillare e deve essere preciso con lo scopo di ottenere la miglior resa. Questi innesti si collocano in un tessuto di immagazzinamento freddo, e si mantengono quando sono collocati nelle zone riceventi create dal chirurgo.

Trapianto di capelli

È necessario fare estrema attenzione nella realizzazione dei trapianti capillari per collocare gli innesti nell´angolo esatto di crescita e della direzione di ogni zona ricevente con lo scopo di massimizzare la ridistribuzione dei capelli trapiantati e ottenere una densità estetica. Vale a dire, per dare un risultato più naturale e la maggior densità possibile di capelli..

Ai pazienti chirurgici che si sono sottomess a un intervento chirurgico capillare di innesto di capelli gli si dà un post-operatorio specifico e una routine da seguire per i primi 10 giorni. Dopo il procedimento, se c´è qualche fastidio relazionato con l´intervento normalmente si tratta con farmaci per via orale.

I capelli degli innesti trapiantati cominceranno a crescere in circa 4 mesi dopo il procedimento e continueranno fino a 10 o 12 mesi dopo l´operazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest