Alimenti antietà per la pelle

Rate this post

Man mano che il clima diventa più caldo e cominciamo a passare più tempo all´aria aperta, è probabile che abbiamo bisogno di aumentare l´uso del protettore solare. Ma sapevi che esistono anche certi alimenti che possono aiutare a proteggere la tua pelle dal sole e da altri danni che sorgono sulla pelle?

I seguenti 6 alimenti fanno aumentare le difese contro il cancro della pelle (il tipo più comune di cancro) e aiutano a far risplendere la pelle più giovane.

Alimenti antietà per la pelle

La vitamina C delle Fragole

Una tazza grande di fragole fornisce circa il 150% della quantità quotidiana consigliata di vitamina C e mangiare inoltre altri alimenti ricchi di vitamina C può aiutare a evitare le rughe e la secchezza della pelle relazionata all´età, secondo quanto suggerisce una ricerca del 2007 sull´ American Journal of Clinical Nutrition.

Il licopene dei pomodori

Il vistoso color rosso dei pomodori si ottiene dal licopene, un carotenoide che può aiutare che si mantenga la morbidezza della pelle. Nel 2008, i ricercatori di uno studio che è stato pubblicato sulla Rivista Europea di Farmacia e Biofarmacia, hanno trovato che dopo aver studiato 20 individui, quelli che avevano maggiori concentrazioni di licopene avevano la pelle più morbida. Il consumo di più licopeni può aiutare anche la protezione della pelle contro le scottature provocate dal sole. In questo stesso studio realizzato, si è dimostrato che i partecipanti che sono stati esposti alla luce ultravioletta dopo aver consumato licopene con due cucchiai e mezzo di pomodoro in passata (o quelli che avevano bevuto una tazza di succo di carota al giorno), oltre alla loro dieta regolare, durante un tempo da 10 a 12 settimane, avevano la pelle quasi un 50% meno arrossata. Nello stesso studio è stato provato, tuttavia, che gli integratori di licopeni non sono risultati così efficaci. I pazienti che hanno preso l´integratore o il licopene sintetico non hanno ricevuto protezione contro le scottature solari in modo significativo. Anche nel pompelmo rosa, carote, anguria, guaiava e peperoni rossi si può trovare il licopene.

Che cosa mangiare per prevenire le rughe

Gli isoflavoni del Tofu e Soia

Il tofu e la soia e altri alimenti come i fagioli di soia e il latte di soia sono ricchi di isoflavoni, cosa che può aiutare a conservare il collagene rassodante della pelle. Il Journal of the American College of Nutrition ha pubblicato uno studio che diceva che alcuni topi che erano stati alimentati con isoflavoni ed esposti alla radiazione ultravioletta avevano meno rughe e più morbidezza sulla pelle di altri che erano stati esposti alla luce UV senza aver ottenuto isoflavoni. Pertanto, i ricercatori credono che gli isoflavoni aiutano a prevenire il degrado del collagene della pelle.

Gli acidi grassi omega-3 del tonno

Il tonno e altri pesci ricchi di acidi grassi omega3, come il salmone e le sardine, aiutano a far sì che la pelle appaia giovane e possono prevenire anche il cancro della pelle. È stato dimostrato che l´EPA (acido eicosapentaenoico), uno degli acidi grassi omega3 del pesce grasso, preserva il collagene, una proteina fibrosa che mantiene la pelle soda. E l´EPA combinata ad altri acidi grassi omega3 del pesce, come il DHA (acido docosaesaenoico), aiuta a prevenire il cancro della pelle dato che riduce i composti infiammatori che possono provocare la crescita tumorale, secondo quanto dice Homer’s. Black, Phd; professore emerito del dipartimento di dermatologia della Facoltà di Medicina Baylor a Houston. È consigliabile mangiare due porzioni di pesce grasso alla settimana, dato che oltre ad essere buono per la pelle, lo è anche per il cuore.

Caffè contro il cancro della pelle

Prendere una tazza di caffè al giorno può ridurre il rischio di sviluppare cancro alla pelle. In uno studio realizzato a più di 93.000 donne e pubblicato dall´ European Journal of Cancer Prevention, le donne che bevevano una tazza di caffè con caffeina al giorno hanno ridotto il loro rischio di sviluppare cancro alla pelle, non melanoma, in un 10%. E quanto più ne bevevano, intorno alle 6 tazze quotidiane, si riduceva di più il rischio. Tuttavia, il caffè decaffeinato non sembrava offrire la stessa protezione.

L´epicatechina del Cacao

Questo alimento può essere che sorprenda più di uno, dato che sono molte le persone che pensano che il cioccolato è causa dell´acne. In numerose occasioni gli studi hanno dimostrato certamente che il cioccolato non provoca nessun problema alla pelle, e persino che alcuni tipi di cioccolato, risultano utili per la pelle. Nel cacao si trova un tipo di flavonoide chiamato epicatechina (si usa per fare tè e vino rosso). Il Journal of Nutrition ha pubblicato uno studio realizzato a 24 donne, nel quale è stato dimostrato che quando si consuma una bevanda di cacao ricca di epicatechina per 12 settimane migliorava la consistenza della pelle delle partecipanti. Gli scienziati hanno detto che a causa dell´epicatechina, il flusso di sangue della pelle aumenta e pertanto, aumentano anche l´offerta dei nutrienti e l´ossigeno, entrambi fattori essenziali per mantenere la pelle sana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest